Una vita accelerata !!!

Ogni giorno condivido con le Persone, che si rivolgono a me per trovare una soluzione a vari problemi di salute, che i ritmi attuali della Vita sono estremamente accelerati!
Ciò è vissuto con molta ansia!

Vita accelerata

Il nostro corpo biologicamente è strutturato come quello dell’uomo di 10.000 anni fa.
I ritmi di quest’uomo “preistorico” sono sostanzialmente differenti dai nostri per molte ragioni che non starò ad analizzare.

Cercare di rispettare i nostri ritmi biologici vuol dire tornare indietro negli anni e immedesimarci nel nostro antenato … sveglia al mattino presto, una buona colazione, attività lavorativa e/o sportiva fino al primo pomeriggio, poi inizia la fase di riposo, cena leggera e a letto presto (entro le 24, almeno).
Il nostro antenato aveva molta difficoltà a trovare acqua potabile e, quindi, mangiava per cercare di assumere acqua dai cibi. Noi troviamo l’acqua facilmente, quindi pensiamo prima a bere e poi a mangiare!

È evidente come nella nostra società ci sia abbondanza di Persone sovrappeso e obese; questo perché 10mila anni fa era importante avere la capacità di accumulare scorte energetiche per i periodi di siccità, carestia. Questa capacità biologica oggi rema contro.

Dobbiamo conoscere per modificare i nostri comportamenti!

I ritmi odierni mettono a dura prova i ritmi di produzione degli ormoni, dei neurotrasmettitori, delle citochine (e quindi del sistema immunitario). Per tale motivo osserviamo oggi molto spesso disturbi del sonno, della digestione, dell’alvo (stipsi o irregolarità), colesterolo alto, allergie, insulinoresistenza, ecc, ecc, anche in giovani adulti.

vitaFrenetica_03Una gestione solo farmacologica di questi disturbi è assolutamente poco lungimirante e spesso cronicizza il problema senza risolverlo.
Riequilibrare i ritmi biologici è essenziale soprattutto quando il corpo lancia segnali di malessere (eventi clinici).

Non siamo costruiti per andare a 100 all’ora!

Rallentiamo la frenesia di questa vita!
Oggi è diventato fondamentale prendersi almeno 10 minuti al giorno per esercizi di gestione dello stress … da corsa.
Con un buon allenamento possono bastare anche solo 10 minuti al giorno per rallentare i nostri pensieri e l’attività delle cellule…

Buona Vita nel Ritmo giusto!

Dott. Antonio Gorini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *