dieta

Circa gli aspetti motivazionali dello stare a dieta e altri piccoli disastri…

Sappiamo che la salute è legata all’alimentazione e allo stile di vita. Andando avanti con l’età, quando si perde il vantaggio legato alla giovinezza, tutti ci troviamo a fare dei buoni propositi. Piccoli dolori articolari, quel po’ di pancetta che ci vieta di vestirci come vorremmo, gli asterischi accanto ai valori ematici… sono tutti buoni[…]

mal-di-testa

Vino rosso, formaggio, cioccolato e mal di testa: il ruolo della flora batterica intestinale

In alcune persone certi alimenti possono scatenare i mal di testa. Lo fanno a causa del loro alto contenuto in tiramina. L’elenco degli alimenti incriminati include vino rosso, birra, bevande fermentate, formaggi, funghi, lievito, insaccati, selvaggina, pesce non fresco, spinaci, pomodori, crauti, melanzane, cavoli, cavolfiori, avocado, prugne, fichi, uva, fave, tofu, tempeh, cioccolato, frutta secca.[…]

farmaci_antiacido

I farmaci antiacido non fanno bene ai nostri batteri!

Ulcera peptica, reflusso gastroesofageo e altri disordini gastrointestinali acido-correlati sono spesso trattati con inibitori di pompa protonica (PPIs, Proton Pump Inhibitors). Si tratta di farmaci che contrastano la formazione dell’acido cloridrico a livello dello stomaco e che non sono scevri da effetti collaterali. Stupisce allora il fatto che il pantoprazolo sia disponibile in farmacia come[…]

farina

Le farine raffinate vanno evitate? Perchè?

Le farine raffinate più vendute sono quelle di grano tenero (Triticum repens var. tenerum) e di grano duro (Triticum durum), il primo usato nella produzione del pane e dei prodotti da forno in generale, il secondo nella produzione della pasta. Un tempo la macinazione delle cariossidi (ovvero dei semi) era un’operazione grossolana dalla quale si[…]